Quilt National 19 – Dairy Barn Arts Center Athens, Ohio

The Quilt National '19

This post is also available in: English (Inglese)

Opening Weekend May 24-26, 2019

Il mese scorso ho avuto il grande piacere di assistere all’apertura di Quilt National ’19 ad Athens, Ohio. Questa è stata la seconda volta che una delle mie opere è stata selezionata per far parte della mostra; la prima è stata nel 2013.
È sicuramente un grande evento, e ho viaggiato a lungo dalla Francia per potervi partecipare.
Quilt National  festeggia i 40 anni dalla prima mostra del 1979. Françoise Barnes, Nancy Crow e Virginia Randales hanno co-fondato Quilt National ed è stata la prima mostra al Dairy Barn Arts Center. Uno dei numerosi eventi in programma per il fine settimana di apertura è stata il Reunion Dinner. E ‘stato commovente incontrare alcuni degli artisti che hanno partecipato al primo QN.
Quest’anno, i giurati della mostra erano Françoise Barns, artista e co-fondatrice, Carolyn Ducey, curatrice delle collezioni dell’International Quilt and Study Center dell’Università del Nebraska-Lincoln, e un’artista che ammiro molto, Judy Kirpich.
Questa edizione di QN ha presentato le opere di 84 artisti provenienti da tutto il mondo, e credo che 72 o più erano presenti per i festeggiamenti di apertura del fine settimana.
È stato un piacere vedere così tante opere in questa mostra quest’anno. Mi piace vedere fino a che punto gli artisti possono spingersi con questa tecnica semplice e tradizionale. Quindi sì, lo ammetto, sono di parte. Mi piacciono le sfide di progettazione che accompagnano la tua visione. Nel 2013, si è trattato di surface design. Il pezzo che avevo in mostra quell’anno era un intero tessuto di cotone tinto a mano.
Spero che vi piaccia questa piccola istantanea di alcune delle opere che hanno catturato la mia attenzione… Ce ne sono state tante altre, ma non voglio ricreare il catalogo! (Che è meraviglioso tra l’altro!) Quest’anno sono molto soddisfatta della fotografia e del fatto che per ogni trapunta è stato incluso uno scatto del dettaglio. Credo che questa sia una necessità per la nostra forma d’arte.

Caryl Bryer Fallert-Gentry
Port Townsend, Washington USA
“Vine #2”

Caryl è una leggenda dell’arte del quilting, e il mio primo mentore. La sua generosità e il suo talento sono alla pari, ed è stato meraviglioso vederla al QN.
Stoffe tinte e dipinte a mano, cucitura e trapuntatura a macchina

Pat Forster
Mount Pleasant, Perth, Australia
“Fish Feeding Frenzy”

Template del blocco disegnato al computer, cucito e trapuntato a macchina

Michael J. Ross
New Hope, Pennsylvania USA
“Mutations #2”

Cucitura a macchina e quiltatura con long-arm.

Daren Redman
Nashville, Indiana USA
“Downtown Jazz”

Cotoni tinti a mano, cuciti e trapuntati a macchina.

Pamela Loewen
Williamston, Michigan USA
“Garden of Innocence”

Cotoni tinti a mano, taglio a forma libera, cucitura e trapuntatura a macchina.

Sandra Palmer Ciolino
Cincinnati, Ohio USA
“Precaria #10: Bloodlines”

Cotone tinto a mano e cotone commerciale, cucitura e trapuntatura a macchina

Marianne Williamson
Miami, Florida USA
“Prayers Going to Heaven”

Raw edge appliqué, trapuntatura a free motion.

Margaret Black
Boswell, Pennsylvania USA
“Curb Appeal #17”

Cucitura e trapuntatura a macchina

Denise Roberts
Albright, West Virginia USA
“Finding Connections #21”

Taglio diretto del tessuto, cucitura e trapuntatura a macchina.

Ellen Wong
Oakland, California USA
“Tête-à-Tête”

Cucito e trapuntato a macchina.

Terrie Mangat
El Prado, New Mexico
“Fireworks at the Border”

Appliqué a mano, hand reverse appliqué, cucitura a macchina e ricamo, applicazione di perline, dipinto e trapuntato a macchina. (Trapuntatura a macchina di Debbie Schulz)

Sono rimasta molto colpita da questo potente lavoro, e Terrie mi ha spiegato che è ispirato dalla sua reazione alla separazione delle famiglie al confine con il Messico. ” Fireworks at the Border ” rappresenta la decima intensità del conflitto.

Stefani Danes
Pittsburg, Pennsylvania
“City Crossings”

Cucito e trapuntato a macchina.

Andrew Steinbrecher
Cincinnati, Ohio
“Crossroads #12”

Cucito e trapuntato a macchina.

Pat Budge
Garden Valley, Idaho
“Shadows in the Hall”

Taglio di precisione e a mano libera, cucitura e trapuntatura a macchina.

Maren Johnston
Santa Barbara, California
“Chard”

Taglio a mano libera, cucitura e trapuntatura a macchina.

Eleanor McCain
Shalimar, Florida
“Retrospective Scroll”

Cucito e trapuntato a macchina

All’apertura, Eleanor ha spiegato che questo quilt deve essere mostrato in modi diversi. Può essere raccolto in una certa sezione per rivelarne un’altra. Ho trovato questa idea e la sua esecuzione, molto interessante. Questo lavoro è sulla copertina di Quilt National ’19.

Dana Ziesemer
Silverdale, Washington
“Shapes and Lines 2018”

Cucitura e trapuntatura a macchina.

Karen Schulz
Silver Spring, Maryland
“A Conversation” – Best in Show –

Pieced a macchina, trapuntato e cucito a macchina.

Ho apprezzato molto questo lavoro sorprendente e provocatorio che è stato selezionato come Best in Show. Sono stata a lungo un’ammiratrice del lavoro di Karen, e lo riconosco quando lo vedo. Ho anche acquistato uno dei suoi pezzi da un’asta SAQA passata. Il suo uso del couching* (*una tecnica di ricamo) per creare le linee dà la sensazione che sia stato disegnato direttamente sulla tela ed è molto efficace

Ann Parker
Silver City, New Mexico
“Desert Blues”

Cucitura e trapuntatura a macchina.

Viviana Lombrozo
San Diego, California
“Shifting Stories”

Stoffe tinte e dipinte a mano, cucito e trapuntato a macchina

Patricia Autenreith
Hyattsville, Maryland
“Dedicated to Cheese for No Reason”

Trapunto, trasferimento a caldo, stampato in gomma, appliquè a mano, ricamato a mano e a macchina, trapuntato a mano e a macchina.

Randy Frost
Bronxville, New York
“Renewal X”

Raw-edge machine appliqué, reverse applique, decorazioni con fili, trapuntato a macchina.

Cécile Trentini
Zurich, Switzerland
“Shadow Alchemy”

Blue-print (cianotipia) su cotone, trapuntato a macchina.

Sara Impey
Coggeshall, Essex, Great Britain
“War of Words”

Wholecloth, cucito a macchina a mano libera e trapuntato.

Margarita M. Korloth
Collierville, Tennessee
“Orange Blossoms”

È stata utilizzata una tecnica originale sviluppata dall’artista, chiamata “Infused Newsprint Cloth” (INC). Seta serigrafata, ricamata a mano, trapuntata a macchina a free motion.

Benedicte Caneill
Larchmont, New York
“Pinched Lines”

Tutti i tessuti sono stati creati dall’artista attraverso la stampa diretta e la stampa in bianco e nero utilizzando una lastra di plexiglass, colori per tessuti. Cucitura e trapuntatura a macchina.

Chiaki Dosho
Kawasaki, Kanagawa, Japan
“The Crossing Times 14”

 

Vecchi kimono giapponesi manipolati con tecnica originale e machine appliquè.

Sheila Frampton Cooper
Martigues, Bouches-du-Rhône, France
“Tangerine Dreams”

Tessuto tinto a mano, cucito e trapuntato a macchina a mano libera.
“Nei miei sogni, non c’è ordine; tutto è selvaggio e libero”.

Spero che vi sia piaciuto questo piccolo assaggio di Quilt National ’19. Come ho detto prima, il catalogo è meraviglioso! Se volete vedere tutte le opere e le descrizioni degli artisti, potete ordinare il catalogo direttamente dal Dairy Barn Arts Center.
https://dairybarn.org/product/quilt-national-19-catalog-pre-sale/

Love and hugs to you all!

Be the first to comment on "Quilt National 19 – Dairy Barn Arts Center Athens, Ohio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*