La ” Scarsella”

This post is also available in: English (Inglese)

Qualcosa di misterioso che arriva dal passato? Macché il nome deriva dal nome di un artista del ‘400 o giù di lì, Scarsellino,che la indossava abitualmente, come facevano molti a quell’epoca, portandola anche sotto l’armatura. Non mi addentro di più nella ricerca etimologica ma il legame con l’aggettivo ‘scarso’ è lecito e i modi di dire derivati infiniti (es.: metter mano alla scarsella).
Quella che vedete nella foto ha avuto bisogno di un tappezziere e di un fabbro, molto elegante, oggi sarebbe una degna borsa da sera, certo l’abito dovrebbe essere adeguato. 
Compitino: guardate con attenzione la pittura medievale e ne vedrete appese alla cintura di dame e cavalieri.
Io amo i borsellini e ne faccio tanti, anche le borse, dirà qualcuna delle mie amiche, di sicuro non ho bisogno di un fabbro anche perché oggi lo cercherei invano.

Be the first to comment on "La ” Scarsella”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*