• Ven. Ago 19th, 2022

Amy Usdin: Places We Might Have Been

English (Inglese)

10 Dicembre 2021– 16 Gennaio 2022
The Phipps Center for the Arts
109 Locust Street, Hudson, WI 54016
lunedì-sabato 9:30-9:30 pm / Domenica da mezzogiorno alle 17:00
amyusdin@gmail.com

L’artista tessile Amy Usdin espone al Phipps Center. La mostra, intitolata “Places We Might Have Been”, presenta vecchie reti vintage ridefinite sotto forma di sculture tessili. La fiber artist del Minnesota Amy Usdin, il cui lavoro è stato esposto in numerose mostre collettive in tutto il paese, terrà una mostra personale al Phipps Center for the Arts di Hudson, Wisconsin dal 10 dicembre al 16 gennaio.

La mostra, intitolata Places We Might Have Been, propone paesaggi astratti: mentali e tangibili, tessuti su reti per cavalli e reti da pesca usurate, che agiscono come ordito e base per nuova vita e volume. Queste opere onorano le cicliche intersezioni di passato e presente.

Fortemente influenzate dal tempo trascorso dalla Usdin a occuparsi dei genitori anziani, le opere comunicano con un’immediatezza fisica. Esse sono profondamente personali eppure ampiamente evocative, parlano delle storie di ciascuno di noi, di perdita e desiderio, della dissonanza della nostalgia, suscitando il riconoscimento della nostra vulnerabilità e complessità.

Il lavoro di Usdin è stato pubblicato dalla stampa specializzata, esposto da gallerie e musei negli Stati Uniti e incluso in prestigiose rassegne che rappresentano la diversità e la portata dell’artigianato contemporaneo e dell’arte tessile. Tra i riconoscimenti ricevuti figurano il premio Surface Design 2019 dell’esposizione internazionale della Surface Design Association, la sovvenzione Artist Initiative 2020 del Minnesota State Arts Board e il premio 2021 per l’eccellenza e l’innovazione del Textile Center alla MN State Fair Fine Arts Exhibition.