• Sab. Lug 2nd, 2022

Cloth That Changed the World: The Art and Fashion of Indian Chintz (2020)

English (Inglese)

A cura di Sarah Fee

Editore : Yale University Press, 2020 – Distributed for the Royal Ontario Museum  (4 febbraio 2020)
Lingua : ‎ Inglese
Brossura: ‎ 293 pagine e 300 illustrazioni a colori
Dimensioni: ‎ 23,62 x 2,79 x 30,99 cm

La storia dei tessuti dai colori esuberanti dell’India che hanno lasciato il segno nel design, nella tecnologia e nel commercio in tutto il mondo

Chintz, un tipo di panno di cotone stampato o dipinto multicolore, originario dell’India, esercitò un’influenza ben oltre le sue coste d’origine: divenne una forza trainante del commercio delle spezie nelle Indie orientali e attirò i mercanti europei, che nel XVII secolo  importavano  milioni di pezzi. Nel 18° secolo, il chintz indiano divenne così ambito a livello globale che gli europei tentarono di imitare i suoi coloranti e il suo design straordinariamente vibranti, una ricerca che alla fine diede vita alle innovazioni meccaniche e commerciali che inaugurò la rivoluzione industriale, con i suoi impatti sociali di vasta portata.

Questo libro splendidamente illustrato racconta le storie affascinanti e multidisciplinari del diffuso desiderio di chintz indiano da oltre 1000 anni fino alla sua ultima rinascita nella moda moderna e nel design per la casa. Basato sulle rinomate collezioni di chintz indiano conservate al Royal Ontario Museum, il libro mette in mostra il genio dei produttori di chintz indiani e la straordinaria varietà di opere che hanno creato per i mercati specializzati: stendardi religiosi e di corte per l’India, arazzi monumentali dorati per le case d’élite in Europa e Tailandia, abiti da donna di lusso per l’Inghilterra, tendaggi sacri per cerimonie ancestrali in Indonesia e le passerelle di oggi della Lakme Fashion Week a Mumbai.

Autore

Sarah Fee è curatrice senior della moda e dei tessuti dell’Emisfero Orientale presso il Royal Ontario Museum.

Fonte: https://yalebooks.yale.edu/book/9780300246797/cloth-changed-world