Eventi

DE FILO Mostra di arte tessile e contemporanea

20 maggio – 31 dicembre
Opening 20 maggio registrazione obbligatoria QUI
Linificio e Canapificio Nazionale
Via Ghiaie, 55, 24018 Villa d’Almè BG

Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale

Per i suoi 150 anni Linificio e Canapificio Nazionale ospiterà, fino a fine anno, DE FILO: un’esposizione di opere di importanti esponenti internazionali di arte tessile e contemporanea.

Un viaggio alla scoperta della cultura del lino e dell’eccellenza dell’industria tessile bergamasca, nell’anno in cui la città, assieme a Brescia, è Capitale Italiana della Cultura.

Azienda di riferimento a livello internazionale per la filatura di lino e canapa di alta qualità, Linificio e Canapificio Nazionale B Corp è una delle più antiche filature europee che da 150 anni mantiene i suoi filati attivi, con un know-how unico nel settore tessile, promuovendo la cultura del lino e il ritorno alla coltivazione della fibra sul territorio italiano e sperimentando parallelamente applicazioni sostenibili all’avanguardia di lino e canapa in settori extra tessile come il packaging alimentare e l’industria automobilistica.

Dal 1873, Linificio e Canapificio Nazionale scrive una storia di amore incondizionato per le fibre naturali di lino e canapa, che si esprime attraverso un profondo rispetto per la tradizione, una coraggiosa spinta all’innovazione e una spiccata sensibilità verso cultura e ambiente.

Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale

Nel 2023, in occasione dei suoi 150 anni e nel contesto degli eventi organizzati per Bergamo- Brescia Capitale Italiana della Cultura, questa eccellenza italiana del tessile vive un anno unico, scandito da numerose novità ed eventi dedicati all’azienda, ai suoi protagonisti e al territorio in cui opera.

Sono poche le realtà che possono vantare una storia come quella del Linificio. Una storia che, come i fili magistralmente prodotti, si intreccia indissolubilmente alla tradizione, alla cultura e al territorio, costruendo intorno a sé una vera e propria filiera del valore che, oltre alla fabbrica, abbraccia concetti ben più ampi come sostenibilità, arte, comunità e molti altri.

Da sempre attivo in numerosi progetti di responsabilità sociale, come testimoniato anche dal recente ottenimento della certificazione B-Corp, il Linificio opera con l’obiettivo ultimo di creare e diffondere cultura, non solamente tessile.

Matteo Berra, Spettro, 2023. Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale

È proprio con l’intento di farsi portatrice di cultura che, in occasione di questo importante traguardo, l’azienda ha deciso di dare vita a DE FILO: l’esposizione d’arte tessile e contemporanea che a partire dal 20 maggio animerà gli ambienti aziendali.

Allestita all’interno della sede di Linificio e Canapificio Nazionale a Villa d’Almé (BG) presso uno spazio industriale precedentemente adibito alla roccatura, la mostra parte dalla tradizione industriale italiana, passa per i linguaggi della comunicazione e approda all’arte per raccontare la storia e la filosofia dell’azienda e diffondere l’antica cultura del lino.

Un omaggio all’industria tessile italiana e alle sue possibili visioni sostenibili, declinato attraverso molteplici interpretazioni di arte contemporanea, che stimolano nuove riflessioni su umanità, relazioni, natura ed industria.

Kaori Miyayama, Filare tra le nuvole, 2023. Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale

Da questi presupposti si disarticola DE FILO, un concetto dai molteplici significati e contrasti esperienziali: de-filarsi per nascondersi o per distinguersi virtuosamente, arrotolarsi ordinatamente o srotolarsi liberamente, filare per stringersi o per espandersi, tessere per proteggere o per connettere. DE FILO propone un possibile approfondimento multidisciplinare sull’oggetto “filo” (usando “DE” nell’accezione della preposizione latina “in merito al” ma anche “sul” filo) e, attraverso il lavoro di artisti contemporanei e designer in ambito tessile e non, intende trasmettere messaggi legati al Linificio, alla sua storia, ai suoi luoghi, ai prodotti, alle tecnologie e soprattutto alle innovazioni sostenibili e alle nuove applicazioni pionieristiche. Dai filati per i tessuti di lino e canapa alle azioni per la salvaguardia dei fondali marini (Marevivo), dalle reti naturali per packaging alimentari (L!NCREDIBLE ®) alle iniziative di compensazione per tutelare la biodiversità, oltre alle attività culturali, educative e di valorizzazione del territorio: questi sono solo alcuni dei progetti che negli ultimi tempi hanno caratterizzato la storia dell’azienda e che danno il via all’interpretazione di alcune opere presenti all’interno dell’esposizione.

L’esposizione propone i lavori di oltre 20 esponenti dell’arte tessile e contemporanea nazionale e internazionale: a partire dalle opere site specific di Kaori Miyayama, Matteo Berra e dello street artist Moneyless, pensate e realizzate direttamente per gli ambienti del Linificio. Tra gli artisti presenti in mostra spiccano le opere di: Matthew Attard, Daniela Frongia, Eva e Franco Mattes, Federica Patera e Andrea Sbra Perego, Giulia Nelli, Valeria Scuteri  e Mimmo Totaro.

Daniela Frongia, Thῡmόs 4.0, 2020 e 2023. Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale

Ideata dalla società di comunicazione NT Next – Evolving Communication, DE FILO è il risultato di mesi di ricerca e studi approfonditi del settore. L’esposizione è, di fatto, parte di un progetto più ampio di comunicazione strategica e di coinvolgimento di tutti gli stakeholder del Linificio che ha portato alla creazione della nuova immagine coordinata dell’azienda, all’aggiornamento degli strumenti di comunicazione e all’organizzazione di eventi, open day e incontri con le scuole: un insieme di iniziative orientate a seminare nuove idee e valorizzare la creatività anche in ambiti solo apparentemente lontani.

Oltre all’evento speciale del 20 maggio, che prevede anche un esclusivo tour degli spazi di produzione, sarà possibile registrarsi per le giornate di visita alla mostra (una serie di venerdì nel corso dell’anno) al sito: https://www.linificio.it/de-filo/

Per registrarsi allo speciale open-day del 20 maggio – visita mostra e azienda: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-150-linificio-e-canapificio-nazionale-open-day-20-maggio- 619466088747

DE FILO-150° Linificio. Andrea Sbra Perego e Federica Patera, Paesaggio Immaginale, 2017

Linificio e Canapificio Nazionale per la sostenibilità e la biodiversità: RETI FANTASMA

Linificio e Canapificio Nazionale ha supportato Marevivo in un’operazione di recupero e

salvaguardia dei fondali marini che sono stati liberati da lenze ed esche artificiali che avvolgono i rami di gorgonia e minacciano l’ecosistema subacqueo del promontorio dell’Argentario.

L’iniziativa è in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile che un’azienda certificata B Corp come Linificio e Canapificio Nazionale persegue.

https://www.linificio.it/marevivo/

IL BOSCO DI LINIFICIO

Una delle iniziative atte a ridurre l’impatto ambientale dell’azienda è la piantumazione di 1.000 nuovi alberi, uno per ogni dipendente di Linificio e Canapificio Nazionale, presso la riserva biogenetica della Sila Piccola in Calabria, con l’obiettivo di mitigare la quasi totalità delle emissioni di CO2 prodotta dalla flotta aziendale e di tutelare il patrimonio naturale e la biodiversità dell’area Riserva della Biosfera dell’UNESCO dal 2014.

LINO D’ITALIA

Linificio e Canapificio Nazione promuove non solo la cultura, ma anche la coltura del lino. Lino d’Italia è il primo filato di lino 100% italiano con filiera tracciabile nato su campi di lino coltivati in Italia e filato presso la sede di Villa d’Almé.

Un inno all’eccellenza, al saper fare e alla tradizione della coltivazione del lino che è tornata in Italia grazie all’opera di sensibilizzazione promossa da Linificio e Canapificio Nazionale. https://www.linificio.it/lino-ditalia/

1873 THE OULD LINEN

Il lino come quello di una volta. 1873 è l’anno di fondazione di Linificio e Canapificio Nazionale, che quest’anno celebra 150 anni. Da un seme puro come la natura che l’ha selezionato, nasce un filato di lino realizzato secondo la tradizione. Solo Linificio, grazie al suo know-how radicato in 150 anni di attività riesce a selezionare e produrre un filato di lino purissimo, certificato, che mantiene inalterate le sue proprietà.

https://www.linificio.it/prodotti/1873-the-ould-linen/

Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale. Giulia Nelli, La mia Terra, 2023, tessuto di lino, filo di lino e filo nero di lana su supporto in legno, h120x63 cm.

A proposito di Linificio e Canapificio Nazionale

Linificio e Canapificio Nazionale, fondato nel 1873, oggi parte del Gruppo Marzotto, è una delle più antiche aziende europee, simbolo dell’eccellenza italiana e punto di riferimento a livello internazionale per la filatura di lino e canapa di alta qualità, destinati al settore abbigliamento e arredo casa e applicazioni tecniche.

Società Benefit e B Corp™, da anni Linificio e Canapificio Nazionale è impegnato attivamente per il cambiamento del modello economico attuale in uno più equo e sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che sociale.
Entra nel mondo del Linificio e scopri di più sul sito www.linificio.it.

Linificio e Canapificio Nazionale S.r.l. Società Benefit Via Ghiaie 55. Villa d’Almè (BG)

Per informazioni contattare c.xodo@linificio.it

Mostra DE FILO 150° Linificio e Canapificio Nazionale. Giulia Nelli, La forza di un’onda di fragili fili, 2023, filo di lino, filo di ferro e rocchetti, 150x180 cm.