• Ven. Lug 1st, 2022

Faig Ahmed: COLLISION

English (Inglese)

*Foto in evidenza: Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

SLOMA presenta la prima mostra dell’artista in un museo della Costa Occidentale
Inaugurazione: 12 febbraio presso il San Luis Obispo Museum of Art

(San Luis Obispo, CA) – Il Museo d’Arte di San Luis Obispo è lieto di annunciare la mostra personale di Faig Ahmed, artista contemporaneo dell’Azerbaigian. Le opere esposte percorrono la carriera di Ahmed, concentrandosi principalmente su lavori realizzati negli ultimi cinque anni: 2016-2021. Le opere di questa mostra, provenienti da importanti collezioni di tutto il mondo, sono state raccolte grazie alla collaborazione di Nina Levent, direttrice della galleria Sapar Contemporary di New York.

Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

Artista multimediale che lavora con tessuti, pittura, video e installazione, Faig Ahmed è famoso soprattutto per le sue opere concettuali che decostruiscono e ricompongono frammenti di tappeti tradizionali dell’Azerbaigian per creare forme scultoree contemporanee. Il suo lavoro reinventa antiche pratiche artigianali creando nuovi linguaggi visivi, smontando opere e stereotipi tradizionali e portandoli nel contesto globale dell’arte contemporanea. Ahmed esplora forme visive fresche e innovative in grado di mettere in discussione la nostra percezione della tradizione e di oggetti culturali iconici. Le sue opere d’arte coinvolgono gli spettatori attraverso il connubio inaspettato di artigianato tradizionale e di immagini iper-contemporanee, distorte digitalmente, spesso sotto forma di pixel, dove il disegno dei tappeti è alterato da forme tridimensionali e pittura fusa.

Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

Le vie di indagine esplorate dall’artista si legano ai motivi decorativi, al linguaggio, alla calligrafia e a come questi riflettano pratiche mistiche, antiche scritture, storie locali.

“Ho scoperto per la prima volta il lavoro di Faig Ahmed nel 2018 e me ne sono subito innamorata.  Da allora, la sua reputazione è salita alle stelle e il suo lavoro è stato acquisito dalle principali collezioni museali di tutto il mondo”, ha detto Emma Saperstein, Curatrice Capo dello SLOMA. “È davvero importante per noi presentare questo lavoro alla nostra comunità”.

Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

Nato a Sumqayit, in Azerbaigian, nel 1982, Faig Ahmed si è laureato al dipartimento di scultura dell’Accademia Statale di Belle Arti dell’Azerbaigian a Baku nel 2004. Ha rappresentato l’Azerbaijan al padiglione nazionale inaugurale durante la Biennale di Venezia del 2007 e ha partecipato al padiglione del 2013. Sempre nel 2013, è stato nominato per la terza edizione del Jameel Prize organizzato dal Victoria and Albert Museum di Londra. Vive e lavora a Baku, in Azerbaigian, ed è membro del consiglio di amministrazione dello YARAT Contemporary Art Space.

Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

La mostra sarà accompagnata da una serie di programmi di approfondimento in collaborazione con i distretti scolastici locali, da visite guidate e da un programma di conferenze.

“Siamo onorati di ospitare il lavoro di un artista riconosciuto a livello internazionale e mai esposto prima in questa regione”, ha dichiarato la direttrice dello SLOMA, Leann Standish. “È un meraviglioso esempio dello slancio di SLOMA, che sta espandendo il suo raggio d’azione non solo a livello nazionale, ma anche a livello globale”.

Faig Ahmed: Collision, courtesy Heraldo Creative Studio

Mostra di Faig Ahmed: 12 febbraio – 15 maggio 2022
Cena con gli artisti e gli sponsor: 10 febbraio
Anteprima per i membri: 11 febbraio

Informazioni sul Museo d’Arte di San Luis Obispo

Il San Luis Obispo Museum of Art (SLOMA) è il cuore della comunità artistica della Costa Centrale della California e un punto di collegamento cruciale per la vita culturale della regione. È un’istituzione dedicata a fornire e promuovere diverse esperienze nel campo delle arti visive rivolte a persone di ogni età e provenienza attraverso mostre, educazione, creazione e collaborazione. Con sede al 1010 Broad Street, all’estremità ovest di Mission Plaza a San Luis Obispo, California, l’ingresso a questa organizzazione artistica senza scopo di lucro 501(c)(3) è gratuito per tutti. Maggiori informazioni possono essere trovate su www.sloma.org