Eventi

GIULIA SANTAMBROGIO “Lacrime, vestiti e nodi”

English (Inglese)

*Foto in evidenza: Vado a pescare, performance con Rete, 2022, Perugia


Da sabato 15 a sabato 23 luglio
CANONICA DI SAN SALVATORE, Barzanò
Inaugurazione sabato 15 luglio ore 17.00 Orari: tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00
Domenica 16, da venerdì 21 a domenica 23 luglio anche dalle 10.00 alle 12.00

In occasione della personale “Lacrime, vestiti e nodi” presso la Canonica di San Salvatore a Barzanò, espone tre installazioni inedite e alcuni lavori recenti. Attraverso l’utilizzo di vestiti di seconda mano, fili lavorati all’uncinetto e gomitoli di lana disfatti, si affrontano tre differenti temi: il difficile rapporto con le persone che ci circondano, viste spesso come ostacoli e di cui spesso è difficile fidarsi; l’impotenza di fronte ad eventi drammatici privati o che riguardano il mondo; la possibilità di legare la propria storia personale a quella degli altri. Durante gli orari di apertura della mostra l’artista sarà presente con la performance Matassa di noi.

Vado a pescare, performance con Rete, 2022, Perugia SCD Studio

Giulia Santambrogio. Vive e lavora a Brugherio, nella provincia monzese.

Si è laureata all’Accademia di Brera in Discipline della valorizzazione dei beni culturali con la tesi Si fa con la natura. Dai musei di scienze naturali all’arte contemporanea. Nel 2021 si è specializza in Arti Visive seguendo il corso di Pittura, sempre a Brera, con un progetto di tesi dal titolo Sono corpo, frutto di una ricerca pittorica e plastica con profonde basi teoriche legate alla danza contemporanea. La ricerca pittorica sulla percezione del proprio corpo – esteriore ed interiore – si apre presto a sperimentazioni con i materiali tessili e alla creazione di performance che indagano le relazioni con il mondo esterno. Realizza diversi “abiti performativi”, sculture tessili che possono essere indossate e attivate attraverso la danza dando all’opera diversi e nuovi significati simbolici.

Particolare di Compas para ofrecerse, 2022, cotone lavorato all'uncinetto
Giulia Santambrogio, Pensiero concluso 3, 25x25 cm, cotone
Giulia Santambrogio, Pensiero concluso 1, 25x25 cm, cotone