MATERIAL THINKING – 1a Biennale Internazionale d’Arte Materiale Contemporanea

Inglese

dal 6 al 10 gennaio 2022, Pechino, Cina

Iscrizioni accettate da giugno 2021 fino alla fine del 2021.
Gli artisti affermati ed emergenti che rappresentano tutti i mezzi d’arte sono invitati a inviare foto delle loro opere con il loro focus sui materiali utilizzati per creare l’opera d’arte. La mostra sarà inizialmente presentata online e in seguito opere d’arte selezionate saranno esposte in gallerie d’arte e musei in tutta la Cina, così come in diverse altre gallerie in Europa e in America.
L’idea di “Arte materiale” è correlata non solo al termine generale dell’arte contemporanea “Nuovo Materialismo”, ma si riferisce anche a tutte le opere d’arte in cui la “materia” è il veicolo principale dell’espressione filosofica, politica, sociale, ambientale, emotiva ed estetica. . Per citare uno dei professori della Tsinghua University: “La forma fisica è uno dei vettori più importanti dell’arte, e anche il vettore delle idee”.
Il nuovissimo concept della mostra “Material Thinking” è stato sviluppato in occasione della Biennale Internazionale d’Arte, organizzata dall’Academy of Arts & Design della Tsinghua University. Abbiamo voluto mettere in mostra opere innovative basate sull’unicità e l’originalità dei materiali utilizzati. Tutte le opere ammesse alla mostra saranno ispirate non solo da un’idea o da un tema, ma dalla diversità del materiale con cui sono state realizzate. La nostra intenzione principale di questa mostra è quella di enfatizzare nuovamente il potere della ‘materia’ nell’arte – il potere del materiale utilizzato! Alcune opere possono rifiutare del tutto le forme costruite e possono invertire o offuscare la relazione convenzionale tra mezzo e rappresentazione. In entrambi i casi, il materiale (e la relativa tecnologia) diventa il messaggio.
 L’arte creata solo come concept e/o presentata solo in forma digitale non sarà inclusa nella mostra.
 Tutti gli artisti interessati dovrebbero porsi le seguenti domande:
  •   L’uso di materiali vari è importante e necessario per creare la tua opera d’arte?
  •   Stai usando materiali interessanti, insoliti, nuovi o trovati, o fibre sintetiche, argilla, metallo,
      legno o luce che cambia per creare la tua arte?
  •   Ti consideri un artista contemporaneo?
  •   Ti piacerebbe esporre i tuoi lavori in prestigiosi musei e gallerie d’arte di tutto il mondo?
Se hai risposto “sì” a queste domande, rispondi al nostro invito! Non ci sono costi di iscrizione se desideri inviare il tuo lavoro. Diamo il benvenuto a tutti gli artisti, affermati ed emergenti, per i quali il “Materiale” è una parte importante del loro messaggio artistico. Si prega di leggere la seguente breve descrizione del nuovo movimento filosofico, che è la guida per la nostra mostra:
Ogni generazione apre la propria strada alla comprensione del mondo. La nostra mostra indaga e affronta visivamente il riemergere della filosofia del nuovo materialismo del XX secolo. Vogliamo ripensare la nostra comprensione della materia, della materialità, della bioetica, delle scienze sociali, della tecnologia, delle infrastrutture e di altri argomenti diversi che sono importanti per ogni nuova generazione. I vasti cambiamenti recenti nell’ambiente, nella popolazione, nella geografia e nell’economia hanno indotto artisti e filosofi a indagare sul nostro mondo e la nostra società moderni. Siamo lieti che un movimento filosofico, sorto alcuni decenni fa, rappresenti ciò che sta accadendo nel nostro mondo ora. Un’ondata di Nuovo Materialismo è riemersa e ci permette di enfatizzare il ruolo dei fattori materiali nel plasmare la società e nell’esprimere la visione umana. Il Nuovo Materialismo esamina la nostra comprensione inerte della materia, e gli conferisce un lato dinamico, sporadico e spirituale. New Materialism indaga l’impatto della materia che modella le nostre vite e le relazioni con noi stessi e gli altri. L'”arte materiale” contemporanea sostiene questo movimento filosofico. Con gli esseri umani immersi nell’era di Internet, è ancora più importante esplorare il nostro uso dei materiali fisici e della materia stessa, per non scomparire completamente in un mondo digitale!
Il concetto (e il titolo) fondamentale della mostra è “Material Thinking”. Stiamo studiando la soggettività e l’iniziativa degli artisti nella scelta dei vari materiali per creare arte moderna. Stiamo anche introducendo una ricerca qualitativa nell’esplorazione dell’arte materiale contemporanea. La nostra intenzione principale nella creazione di questa piattaforma accademica è concentrarci sui materiali utilizzati, enfatizzare il potere del materiale e immaginare la trasformazione di qualsiasi dato materiale; possiamo così dispiegare diverse dimensioni della storia, della vita e della società associate a un dato materiale.
Attraverso la mostra “Material Thinking”, speriamo di scoprire nuovi orizzonti nell’arte contemporanea e di creare una forte rete con artisti e studiosi di tutto il mondo, collegati dall’aspirazione e dall’amore per l’arte materiale.

Informazioni sulla presentazione

La mostra adotta l’invito del curatore e i sistemi e le regole di registrazione dell’artista. Gli artisti nazionali e internazionali che desiderano presentare opere in considerazione devono attenersi a questi requisiti:
① Due immagini dell’opera (una foto d’insieme e una di dettaglio, entrambe a non meno di 300dpi)
② Informazioni sull’opera (titolo; dimensione; materiale; tecnica; anno di creazione; dichiarazione dell’opera, non meno di 300 parole.)
③ Il curriculum dell’artista (nome, età, istituzione, posizione, mostre, premi, ecc. e una foto alla testa)
Tutti i file richiesti devono essere inviati all’e-mail del registrar:
Imas_thu@163.com (per artisti cinesi)
imasthu@gmail.com (per artisti internazionali)
La scadenza per l’iscrizione alla 1a Biennale Internazionale d’Arte Materiale Contemporanea è il 31 dicembre 2021. Le opere selezionate saranno presentate alle mostre online/virtuali e offline/faccia a faccia della Biennale nell’ottobre 2022.
Scarica il bando QUI