• Mar. Lug 5th, 2022

Natsuki Hanyu – vincitrice DOROTHY WAXMAN PRIZE

English (Inglese)

*Immagine in evidenza: 3 Heads. Copyright Natsuki Hanyu 

Con il progetto RE-ANIMATE / KAMI  Natsuki Hanyu è la vincitrice della sesta edizione del Dorothy Waxman International Textile Design Prize. Il premio è assegnato ad uno studente in corso o appena laureato in materie tessili o della moda dalla creatività innovativa ed un approccio sostenibile al settore. Il premio è inserito nelle iniziative di TALKING TEXTILES di Edelkoort e Fimmano per la promozione delle attività educative e creative in ambito tessile.

Overview. Copyright Natsuki Hanyu

“La parola ‘sostenibilità’ – scrive l’artista – è diventata una moda scadente e sconsiderata. Molte persone pensano ancora agli esseri umani e alla natura separatamente e cercano di controllare il mondo naturale. Tuttavia, innanzitutto siamo una delle specie sulla terra, e i nostri corpi alla fine torneranno alla terra. In questo modo, non dobbiamo dimenticare che facciamo parte del mondo naturale e dobbiamo rispettare le altre specie. I giapponesi credevano che gli spiriti esistessero ovunque anche in entità non umane come alberi, insetti, oggetti, fenomeni naturali… mostravano il loro rispetto per tutte le altre cose.

Le idee animistiche erano profondamente radicate nel loro modo di pensare. Tuttavia, le persone dell’attuale generazione non ci credono, ma io voglio ri-animare questi pensieri e condividerli attraverso i miei tessuti per esibizioni usando KIMI bianco (carta) che si crede abbia il potere di purificazione. La performance, che ha un accenno a una danza rituale chiamata Henbai, è stata eseguita da tre Spiriti in un’area urbana.Queste creature spirituali purificano il terreno con questa danza storica e cercano di piantare un seme per l’idea animistica. Spero che questo progetto faccia capire alle persone che facciamo parte del mondo naturale. Nonostante emerga dal Giappone, il Mostro Tessile è un mutaforma che si muove attraverso diversi contesti e ambienti culturali alla ricerca di tradizioni comuni di connessione spirituale con il mondo naturale”

Copyright Natsuki Hanyu

Natsuki Hanyu è una creatrice tessile con sede a Londra e Tokyo. È una narratrice che condivide un senso di valore attraverso un’atmosfera spirituale senza fare affidamento sul linguaggio.

Ha studiato Textiles Mixed Media al Royal College of Art e in precedenza Fashion alla Joshibi University in Giappone. Il suo interesse per il corpo fin dagli studi di moda rimane immutato e quindi tutte le sue opere spirituali sono fatte per un corpo.I movimenti del corpo animano i suoi tessuti e il suo tessuto poetico ha il potere di ridefinire la bellezza del corpo. Questi ambigui costumi integrali sono progettati per risuonare con il movimento di chi li indossa, e attraverso la performance esplora la relazione interattiva tra corpo, movimento e ambiente.

Copyright Natsuki Hanyu

Copyright Natsuki Hanyu