JORGELINA ALESSANDRELLI – Into my bird skin

500,00

Into my bird skin

ritagli di tessuti, nastri, cucito su tela, cornice di plexiglas. Cm.30×30. Anno 2022

Categories: ,

Description

Italiano (Italian)

JORGELINA ALESSANDRELLI

A volte mi chiedo se noi umani, quella voglia di libertà, ce l’abbiamo perché in realtà abbiamo una profonda connessione con chi sono i padroni assoluti di essa, cioè gli uccelli. Nell’universo dei nostri sogni, è sempre presente un elemento che riconduce alla libertà, alla vita, al volo. Per questo lavoro mi sono concentrata su queste sensazioni. Ho voluto legare i colori caldi della pelle umana ai piumaggi degli uccelli collegando entrambi.

Mettendomi al loro posto attraverso il colore della mia pelle, “Into my bird skin” nasce per esprimere empatia, la connessione profonda tra tutte le specie viventi su questo pianeta e riflessione sulle crisi ambientali che minacciano l’estinzione di molte di esse.

Jorgelina Alessandrelli è nata in Argentina e dal 2014 vive e lavora a Monza. Nel 1995 si laurea in Belle Arti presso l’Università Nazionale di Rosario, in Argentina. Studia anche pedagogia, e per alcuni anni si dedica alla educazione artistica nelle scuole elementare. Dal 2000 ha vissuto in diversi paesi che l’hanno arricchita di esperienze umane ed estetiche. Il continuo spostarsi tra le diverse culture lascia segni inconfondibili ed impronte raffinate nel suo linguaggio espressivo.

La sua arte riflette sulla natura, e indaga sull’esistenza umana come parte di essa, esplorando continuamente concetti di mutazione, fragilità ed equilibrio. Per costruire i suoi volumi verticali, oggetti e installazioni, utilizza spesso dei tessuti, la carta e anche materiali di scarto. La qualità morbida dei materiali è una costante nelle sue ricerche espressive, lavorandoli in modi insoliti. Ha partecipato a importanti mostre e concorsi d’arte in Argentina, Brasile, Stati Uniti e in Italia.