MIRIAM MEDREZ – Sueños fugaces

1.700,00

Sueños fugaces

struttura metallica, tessuto, specchio e fili. diam. cm. 29

Categories: ,

Description

Italiano (Italian)

MIRIAM MEDREZ

Questo lavoro è il prodotto di un’esplorazione dei sogni, che sono un riflesso della natura che rimane nella nostra mente e appare sporadicamente attraverso le sensazioni. Uso il tessuto e i fili per raccontare queste sensazioni fugaci ed essenzialmente per catturare la luce.

Miriam Medrez è nata a Città del Messico nel 1958. Ha studiato Arti Plastiche all’Universidad Nacional Autónoma de México (UNAM) e alla Concordia University di Montreal (Canada). Dal 1985 vive a Monterrey, Nuevo León, dove ha concettualizzato, sviluppato e consolidato gran parte del suo lavoro di scultrice e artista. L’interesse di Miriam Medrez si è sempre concentrato sull’esperienza del corpo. La ceramica le ha mostrato i processi chimici primordiali della terra che prende forma e consistenza, dai tessuti ha imparato la loro analogia con la pelle e a prestare attenzione al senso del tatto. Queste sono le ragioni per cui, in tutto il suo lavoro, i buchi diventano un elemento fondamentale per parlare dell’interno e dell’esterno, una definizione essenziale del corpo umano.