• 24 Settembre 2022 9:15

TRACEY DEEP – BIRD SONG

English (Inglese)

SAINT CLOCHE, 37 Macdonald Street, Paddington Nsw, Australia
25 agosto – 11 settembre 2022

  •  Anteprima speciale e passeggiata con Tracey mercoledì 24 agosto, dalle 10.00 alle 17.00 (su appuntamento)
  •  Ricevimento ufficiale di apertura con l’ospite speciale Jenny Kee AO Giovedì 25 agosto, ore 18.00 – 20.00
  • Guarigione sonora con il guaritore personale di Tracey Marco Tesi Domenica 4 settembre, ore 9.30 – 10.45
  • Laboratorio di scultura floreale (evento a pagamento) Domenica 11 settembre, ore 13.00 – 15.00

Info Telefono: 02 9029 6211 Email: info@saintcloche.com sito web: www.saintcloche.com

Sono molti gli artisti straordinari che si dedicano a onorare e proteggere la Madre Terra, nessuno più dell’impareggiabile artista botanica Tracey Deep. Saint Cloche è orgogliosa di presentare l’ultima opera di Tracey, “Birdsong”.
“Bird Song” si ispira agli uccelli canori che perdono il loro canto.
Il Regent Honeyeater, in pericolo di estinzione, sta perdendo la sua “cultura del canto” a causa del rapido declino della sua popolazione. Uno studio del 2018 lo ha classificato al settimo posto nell’elenco degli uccelli australiani che hanno maggiori probabilità di estinguersi.

Copyright Tacey Deep

Proprio come gli esseri umani che imparano a parlare, molti uccelli imparano a cantare associandosi a uccelli più anziani della stessa specie. Una ricerca del marzo 2021 avverte che il rapido declino di questo raro uccello canoro significa che i suoi giovani stanno lottando per imparare i richiami di accoppiamento mentre gli adulti scompaiono, il che potrebbe mettere ulteriormente a dura prova gli sforzi di conservazione per evitare l’estinzione. La complessità dei loro canti è diminuita e il 12% dei maschi è risultato intonare canti di altre specie, tra cui il Currawong e la Rosella orientale. Secondo uno degli autori dello studio, la perdita del canto può ridurre la capacità degli uccelli di trovare un compagno e, se lo trovano, la femmina ha meno probabilità di deporre un uovo.

La perdita della cultura del canto è un importante segnale di allarme per il Regent Honeyeater, che è sull’orlo dell’estinzione.

La perdita di biodiversità a livello globale, la distruzione dell’habitat e il disboscamento estensivo del territorio hanno causato il declino della popolazione di molte specie di uccelli autoctoni.