Textile pills

Alexandra Kehayoglou

English (Inglese)

Foto in evidenza: Fractal, copyright Alexandra Kehayoglou

Alexandra Kehayoglou (Buenos Aires, 1981) è un’artista visiva che lavora principalmente con materiali tessili. Crea i suoi lavori nel suo studio di Buenos Aires, utilizzando un’ampia gamma di abilità tecniche con cui produce opere che combinano tessuti, scultura e installazione. Si interessa principalmente ai processi produttivi che uniscono arte e artigianato e sviluppa opere funzionali come opere d’arte complete, in cui la conoscenza dei materiali, la tecnica e lo spettatore sono indissolubilmente intrecciati.

Pedregal, 2015, copyright Alexandra Kehayoglou

I pezzi sono realizzati con materiali in eccedenza, tessuti con la tecnica dell’handtuft utilizzando una macchina che l’artista manipola su telai verticali, inserendo punto per punto. Il processo di produzione è arduo e lungo, richiede molto sforzo fisico e una tecnica molto precisa.

Il repertorio di Kehayoglou comprende ricordi di vari paesaggi nativi che l’artista ha visitato e che desidera conservare nel tempo. I suoi rinomati pastizales (pascoli), i campi e gli arazzi dei rifugi sono come realtà sublimi che lo spettatore può contemplare o utilizzare. Ognuno di essi è unico, con una trama, un intreccio e una tavolozza che non si ripetono. Ogni pezzo nasce da un’antica tradizione familiare che tuttavia dà un nuovo significato all’artigianato della tessitura a mano.

Leggi di più su: https://alexandrakehayoglou.com/Biography

Glacier Perito Moreno, 2016, copyright Alexandra Kehayoglou
Glacier Perito Moreno, 2016_detail, copyright Alexandra Kehayoglou