Tessere il futuro con le trame del passato

English (Inglese)

Telai, orditori, passamanerie, campionari di tessuti, figurini, piante tintorie, Fiber Art: tutta la storia del tessile dal Medioevo ad oggi

Museo del Tessile di Chieri
Via Santa Chiara 11A – Chieri (TO)
Inaugurazione del nuovo allestimento
Sabato 15 maggio – Domenica 16 maggio (dalle 11 alle 18)
Informazioni e prenotazioni: info@fmtessilchieri.org    +39 329 4780542

Sabato 15 maggio e domenica 16 maggio il Museo del Tessile di Chieri, in via Santa Chiara 11A, apre al pubblico il nuovo percorso espositivo, oggetto di un significativo riallestimento, che racconta la vocazione tessile del chierese dal Quattrocento ai nostri giorni.  In contemporanea, la sala della Porta del Tessile, in via Santa Chiara 5, ospita la mostra personale di Lisa Fontana, Premio “Navetta di rame 2021”, che con i suoi lavori d’arte tessile ha reinterpretato disegni di tradizione in chiave contemporanea utilizzando vari materiali – dal lino al rame, dal bambù alla seta – e tessendo ai telai storici del Museo del Tessile.

Sabato 15 maggio, alle ore 11, inaugurazione ufficiale del nuovo percorso espositivo e della mostra temporanea, con presentazione di Melanie Zefferino, Presidente della Fondazione Chierese per il Tessile e Museo del Tessile che ne firma il riallestimento, e la partecipazione di Alessandro Sicchiero, Sindaco della Città di Chieri, Antonella Giordano, Assessore alla Cultura della Città di Chieri, e dei consiglieri di amministrazione Filiberto Martinetto, Laura Vaschetti, Renato Vasino e Giuseppe Vergnano.

Sabato 15 e domenica 16 maggio, dalle ore 11 alle ore 18, sarà possibile visitare il Museo e la mostra temporanea: prenotazione obbligatoria per ingressi contingentati (prenotazioni@fmtessilchieri.org, tel.329/4780542), costo del biglietto unico 3 euro.

Be the first to comment on "Tessere il futuro con le trame del passato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*